Prospettive e stakeholder

Il mondo produttivo ha un bisogno crescente di esperti che combinino solide conoscenze e competenze nell’ambito delle scienze naturali con robuste conoscenze e abilità operative in campo economico e giuridico. I laureati del Corso di laurea in Scienze e politiche ambientali potranno svolgere attività professionali:

  • in imprese e organizzazioni private attive in tutte le branche e in tutti i settori dell’industria e dei servizi per i quali il rapporto con le problematiche ambientali nelle loro molteplici declinazioni sia fondamentale (dall'industria energetica a quella agro-alimentare, dalla green economy alle società di servizi di consulenza alle imprese nella predisposizione di bilanci ambientali e sociali, dalle società che forniscono previsioni di impatto ambientale a quelle che forniscono servizi di pianificazione paesaggistica e territoriale);
  • in strutture ed enti della pubblica amministrazione responsabili del controllo e della gestione di problematiche ambientali, e dell’attuazione di interventi e politiche di regolazione in questo ambito.

Statistiche sull'occupazione dei laureati (Almalaurea)

Milano
Stakeholders

Il corso dialoga con il territorio attraverso consultazione con le organizzazioni professionali, produttive e di servizio - a livello locale, nazionale e internazionale.